I materiali: metallurgia e chimica

StampaEmail

I problemi legati alla trasmissione a lunga distanza del segnale telefonico non dipendevano solamente dalle caratteristiche “elettrotecniche” del sistema, ossia dall’uso di alcuni componenti piuttosto che di altri, ma anche dall’uso dei materiali: ferro, bronzo o rame. Per la costruzione degli apparecchi, invece, vi fu largo uso dei nuovi materiali di sintesi.

Documenti

  • L’armatura dei cavi

    Tratto da E. Longo, Linee telegrafiche e telefoniche in cavi, Roma, 1913. L’autore era direttore compartimentale nell’Azienda telefonica di Stato. Il capitolo III, qui riprodotto, è dedicato all’armatura, uno degli elementi costituitivi del cavo insieme al conduttore e all’isolante.

Commenti+ lascia un commento

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Use to create page breaks.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

© 2012 Telecom Italia | Partita IVA: 00488410010