Nel dopoguerra

StampaEmail

Gli ultimi anni di guerra furono devastanti per il nostro Paese. Rispetto al sistema telefonico, i danni subiti dalle centrali e dalle reti furono in alcune aree particolarmente gravi. Ricostruzione fu la parola d’ordine del dopoguerra e ciò implicò il ripristino e lo sviluppo della rete telefonica.
In un’Italia attraversata da profonde trasformazioni economiche e sociali, caratterizzata da fenomeni di urbanizzazione, di mobilità interna, di diffusione della scolarità, ma anche di trasformazione dei modelli familiari, il telefono cominciava progressivamente ad affermarsi nelle case degli italiani,  come anche la televisione, che occupò in brevissimo tempo una indiscussa centralità nel sistema dei media.

Commenti+ lascia un commento

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Use to create page breaks.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

© 2012 Telecom Italia | Partita IVA: 00488410010