A ciascuno il suo

StampaEmail

 Tra i primi nel mondo
 
Eletto fin dalla sua comparsa fra i prodotti più rappresentativi dei nuovi stili di vita degli italiani, il telefono mobile conobbe nel nostro Paese una fortuna imparagonabile al confronto con altri grandi paesi europei. A fine 1991, con 560.000 abbonati, più che raddoppiati rispetto all’anno precedente, l’Italia vantava il più alto tasso di crescita in Europa. Al primo gennaio 1994, la Sip, con 1.200.000 abbonati, era il primo gestore di telefonia mobile in Europa. Nel 1998, secondo dati diffusi dall’agenzia Ansa, l'Italia si piazzava ai confini della “top ten” del mondo per consumo di telefonini, dopo il nord Europa, le “tigri Asiatiche”, l'Australia e quasi agli stessi livelli degli Stati Uniti.

Documenti

  • Telefonia mobile. Linee Sip - TIM (1985-2004)

    Dal grafico, costruito attraverso i dati pubblicati sui bilanci Sip, Telecom Italia e TIM, risulta evidente l'incremento vertiginoso degli utenti a partire dalla metà degli anni '90.Un contributo significativo è attribuito all'introduzione nel 1996 della carta prepagata TIM. Per quella innovazione TIM si aggiudicò lo stesso anno il GSM World Award, il premio mondiale delle aziende di servizi radiomobili.

Commenti+ lascia un commento

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Use to create page breaks.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

© 2012 Telecom Italia | Partita IVA: 00488410010