Cult photo

Cult photo: al telefono in montagna, 1960

StampaEmail
Cult photo: al telefono in montagna, 1960

Primi contatti con il telefono al Posto telefonico Pubblico della frazione Mont Blanc di Champorcher in Valle d’Aosta, foto pubblicata nella terza di copertina della rivista aziendale «Selezionando. Notiziario della 1a zona» del novembre 1960.
A partire dai primi anni Cinquanta furono compiuti  sforzi notevolissimi  per assicurare collegamenti telefonici, oltre che in tutti i  comuni d’Italia , anche nelle  frazioni e nelle borgate:  un obiettivo che in larga massima si raggiunse nel decennio successivo.  
Molti dei residenti delle frazioni più lontane non avevano alcuna pratica sull’uso del telefono.  D’altra parte si poteva ricevere o effettuare telefonate interurbane  anche senza “sapere” telefonare, ovvero senza neanche comporre il numero nel disco combinatore. A questo ci pensavano le operatrici dei Ptp  o anche solo il negoziante che aveva ospitato la cabina. Erano loro che ricevevano la richiesta e  avvisavano al momento giusto dell’avvenuto collegamento chi aveva pazientemente atteso, spesso per un tempo anche lungo o molto lungo: a quel punto non restava che sollevare la cornetta e iniziare la conversazione.

Immagini della galleria

© 2012 Telecom Italia | Partita IVA: 00488410010