15 settembre 1977, Torino, prima stesura al mondo di una fibra ottica in esercizio. Un record detenuto da Telecom Italia.

StampaEmail

A giugno 2016 TIM ha portato la connessione ultraveloce attraverso la fibra ottica in oltre la metà delle abitazioni italiane al ritmo incredibile di oltre 7.300 chilometri di fibra posata ogni giorno. L'obiettivo è di arrivare entro il 2018 all'84% di case cablate. Da maggio, iniziando da Perugia, ma passando poi a Milano, Catania, Torino, Bari, Messina, Salerno, Monza (e altre città seguiranno), TIM ha avviato per prima la sperimentazione sulla connettività a 1000 Mbps, attraverso la tecnologia che porta la fibra ottica direttamente all'interno degli appartamenti.
Un ulteriore traguardo di un percorso la cui storia ha radici profonde e che il Gruppo, grazie all'attenzione continua all'innovazione, ha sempre perseguito.
Proprio 39 anni fa, esattamente il 15 settembre 1977, per la prima volta al mondo fu installato in esercizio a Torino un cavo ottico fra due centrali telefoniche urbane dell'allora SIP. L'operazione fu effettuata nell'ambito di un esperimento coordinato da CSELT (Centro Studi e Laboratori Telecomunicazioni), la cui eredità è stata raccolta da TILab, l'attuale polo di innovazione di TIM.
(© Renato Valentini)

© 2012 Telecom Italia | Partita IVA: 00488410010