I guardafili

StampaEmail

Arrampicati sopra gli alti pali delle linee aeree o in cima a lunghe scale di legno poggiate sui muri delle case, i “guardafili” erano operai delle società telefoniche specializzati nella manutenzione della rete aerea. A loro era affidato il compito di monitorare e, nel caso, di intervenire su una parte cospicua della rete, lungo il percorso che andava dalle centrali fino agli edifici e alle singole case degli abbonati. Insieme alle operatrici di centrale, le telefoniste, i guardafili furono sicuramente tra le figure di lavoratori più familiari e note nella storia del telefono e delle telecomunicazioni italiane.

Documenti

Commenti+ lascia un commento

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Use to create page breaks.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

© 2012 Telecom Italia | Partita IVA: 00488410010