Serie “Contratti di lavoro”

StampaEmail

Il fondo è attualmente costituito da 46 unità e nasce dalla collaborazione tra l’Archivio storico Telecom Italia e il Sindacato lavoratori comunicazione (Slc) della Cgil, che ha permesso di integrare il materiale già esistente in archivio relativo ai contratti di lavoro dei dipendenti telefonici, attraverso l’acquisizione di nuova documentazione, parte in copia e parte in originale.
Attualmente sono conservati in questa serie 26 contratti collettivi, tra aziendali e nazionali, sottoscritti dalle concessionarie telefoniche Stipel, Timo e Teti, dalla Sip telefonica, da Telecom Italia, fino ai più recenti.
La documentazione è completata da protocolli integrativi, chiarimenti interpretativi, norme di comportamento, accordi e altro materiale inerente la contrattazione collettiva.
Nella serie si segnala la prima raccolta di leggi, disposizioni, regolamenti e norme sui dipendenti telefonici italiani, pubblicata nel 1925, e il primo contratto collettivo aziendale di lavoro Stipel, stipulato nell’immediato dopoguerra, il 22 agosto 1945.
Estremi cronologici: 1925 – 2005

© 2012 Telecom Italia | Partita IVA: 00488410010