Il primo verbale del CdA della Sip-Società Idroelettrica Piemonte del 1918

StampaEmail

Il 19 aprile 1918 si riunisce a Torino il CdA della neonata Sip elettrica, ex Società elettrochimica Pont Saint Martin. I 9 mebri del Consiglio proclamano Presidente l’ing. Dante Ferraris; confermano, a vice Presidente l’industriale biellese Giuseppe Besozzi e, ad Amministratore delegato, l’astro nascente del settore elettrico e telefonico italiano, l’ing. Gian Giacomo Ponti. Nel CdA sono presenti altri imprenditori biellesi come Eugenio Rivetti e Felice Trossi e industriali dell’automobile come Vittorio Diatto. La Comit (Banca Commerciale Italiana) di Torino è l’istituto finanziario di riferimento.(Fonte: Sip RSSE, n.  101)

© 2012 Telecom Italia | Partita IVA: 00488410010