Il primo Bilancio Stet del 1934

StampaEmail

Costituita nel 1933, la Stet chiude il 31 dicembre 1934 il suo primo bilancio d’esercizio. Nella prima parte del Bilancio a stampa vengono pubblicati la composizione del CdA e la Relazione annuale.
Primo presidente Stet è il prof. Ugo Bordoni, già presidente della Stipel, uno dei più famosi studiosi di scienze fisiche e ingegneristiche.
Nel CdA sono presenti: il senatore prof. Giuseppe Broglia, già alla direzione amministrativa della Fiat e Presidente della Cassa di Risparmio di Torino; il prof. ing. Angelo Barbagelata, tra i più importanti studiosi italiani di misure elettriche; il senatore Luigi Spezzotti, presidente della Telve, industriale cotoniero e vice presidente della Banca Commerciale Italiana; l’avvocato Angelo Manaresi, consigliere della Timo e in quegli anni podestà di Bologna e sottosegretario al Ministero della Guerra; il prof. Elvio Soleri del Politecnico di Torino, tra i pionieri negli studi sulle comunicazioni telefoniche.
Tra i Sindaci è presente Alessandro Baccaglini come referente dell’Istituto bancario San Paolo di Torino.
(Fonte: Atti ufficiali Gruppo Stet, n. 1, Stet–Società Torinese esercizi telefonici. Relazioni e Bilancio al 31 Dicembre 1934)

© 2012 Telecom Italia | Partita IVA: 00488410010