Gli attrezzi del mestiere

StampaEmail

Il lavoro degli operai e dei tecnici di rete richiedeva l’utilizzo di appositi strumenti, necessari sia per la realizzazione dei lavori che per la messa in sicurezza del dipendente, visto che l’attività lavorativa era spesso svolta in condizioni difficoltose e pericolose, a diversi metri da terra o nel sottosuolo. Fino al secondo dopoguerra le attrezzature e i materiali utilizzati dai dipendenti telefonici venivano trasportati sul posto di lavoro a mano, in bicicletta, attraverso rudimentali carrelli o sfruttando la trazione animale. Solo raramente si ricorreva a veicoli a motori, la cui diffusione era ancora ridotta all’interno delle società concessionarie.
Nel secondo dopoguerra, il boom della motorizzazione coinvolse anche le società concessionarie producendo notevoli cambiamenti nelle condizioni di lavoro dei dipendenti.

Documenti

  • I veicoli dell’Esercizio di Milano nel 1961

    Un articolo pubblicato sulla rivista aziendale «Selezionando. Notiziario Stipel» n. 8, 1961, fornisce un’immagine dettagliata della “motorizzazione” dell’Esercizio di Milano. In quell’anno erano particolarmente diffusi i Galletti tra i motoveicoli, la Fiat 500 Giardiniera tra le vetture, e la Fiat 600/M tra gli autofurgoni.

  • Gli automezzi Sip nel 1993

    Un articolo apparso sulla rivista aziendale «Selezionando Sip», intitolato Dalla terra al sole, illustra lo sviluppo della motorizzazione, dalle Fiat Topolino in uso negli anni Cinquanta fino ai veicoli sperimentali, come quelli a energia elettrica, dei primi anni Novanta. Tratto da «Selezionando Sip», n. 8, 1993.

Commenti+ lascia un commento

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Use to create page breaks.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

© 2012 Telecom Italia | Partita IVA: 00488410010